Tutti pronti? Si riparte con il TFA sostegno

partecipanti che studiano per sostenere la prova del tfa sostegno

In attesa che si riformino le modalità dell’accesso per conseguire la specializzazione sul sostegno, nel nuovo anno si prospetta ancora un bando TFA sostegno, riservato ai docenti già in possesso di abilitazione, come previsto dalla normativa già vigente.

La prova

Gli argomenti sui quali bisognerà avere padronanza, per affrontare la prova preselettiva, saranno definiti dagli allegati allo stesso bando, ma presumibilmente riguarderanno le seguenti aree:

  • Competenze sociopsicopedagogiche
  • Competenze su intelligenza emotiva
  • Competenze su creatività e pensiero divergente
  • Competenze su organizzazione scolastica e aspetti giuridici dell’autonomia
  • Competenze didattiche, diversificate in funzione del grado di scuola.

Chi partecipa

A questo nuovo ciclo saranno interessati a partecipare:

  • i docenti diplomati magistrali che hanno conseguito il titolo fino al 2001/2002, quindi con valore abilitante;
  • i laureati in Scienze della Formazione Primaria;
  • tutti i docenti delle varie discipline già abilitati che, tuttavia, vorranno arricchire il proprio curriculum con il titolo di specializzazione sul sostegno, anche ai fini di una maggiore disponibilità di posti per la mobilità. 

È consigliabile quindi iniziare subito a prepararsi per il test preselettivo, utilizzando uno dei tanti manuali già in commercio e esercitandosi sui test dei precedenti cicli. 

Vi terremo aggiornati appena sarà disponibile la bozza del bando!

di Fabiola Ortolano

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter cliccando qui e metti mi piace alla nostra pagina di Facebook. :-)




    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *