TFA sostegno 2020: firmato il decreto

L’avvio del TFA sostegno 2020 è ormai alle porte.

Il 12 febbraio 2020 il Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, d’intesa con la Ministra Azzolina, ha decretato l’iter dei percorsi di formazione per conseguire la specializzazione sul sostegno.

Il quinto ciclo del TFA sostegno permetterà di soddisfare le esigenze didattiche degli studenti con disabilità. Infatti, la Ministra Azzolina ribadisce:

Il sostegno è una grande risorsa nella nostra scuola. Un supporto fondamentale per la didattica, per le famiglie, per i ragazzi. Per questo è importante avere sempre più insegnanti specializzati.

I posti

In merito ai posti, sono a disposizione 19.585 per tutti i gradi scolastici: scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I e II grado. Si tratta del numero più alto mai bandito. Si ricorda che potranno accedere e frequentare il TFA sostegno pure gli idonei, i vincitori di più procedure e coloro che sospesero la frequenza di precedenti percorsi specializzanti.

Le prove

Le prove di accesso si svolgeranno nei giorni 2 e 3 del mese di aprile 2020. Come l’anno scorso, tali date avranno validità a livello nazionale e saranno rispettate da tutte le Università aderenti. Tutti i corsi di specializzazione attivati avranno durata annuale, pari a 60 CFU, e dovranno terminare entro il mese di maggio 2021.

Il Ministro Manfredi lo definisce un importante intervento formativo realizzato in un settore così strategico come quello dell’istruzione che vedrà l’impegno congiunto di scuola e università. Tale connubio garantirà la massima professionalità del personale scolastico in corso di specializzazione.

 

Assia Liberatore

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter, clicca qui.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *