È ancora tempo di MAD: come candidarsi in modo facile e sicuro

tempo-mad

La campanella è suonata ormai da mesi, e molti pensano che la strada della messa a disposizione sia ormai sbarrata: ma non è così. Hai ancora tempo per candidarti!

MAD, supplenze e tempi

La messa a disposizione è lo strumento che permette a docenti, personale ATA e aspiranti tali di candidarsi per coprire eventuali posti vacanti, utile per chi è in graduatoria per ottimizzare le probabilità di lavorare in tutte le altre scuole d’Italia escluse dalla scelta delle sedi della graduatoria e per chi, non essendo iscritto, non vuole rinunciare alla possibilità di lavorare a scuola.

Le lezioni sono iniziate e sono diversi i dirigenti che hanno già iniziato a convocare personale da MAD per tutte quelle classi di concorso le cui graduatorie sono poco sature. È possibile candidarsi tramite messa a disposizione durante tutto l’anno scolastico in quanto, anche se alcune scuole hanno imposto delle scadenze alla presentazione delle domande, è sempre tempo di MAD e nulla vieta di potersi candidare in tutte le restanti scuole per ambire, il prima possibile, a delle convocazioni per delle supplenze.

Come usare la messa a disposizione

Per non lasciare nulla di intentato, è opportuno candidarsi massivamente in tutte le scuole in cui si ha titolo per insegnare e lavorare, e, in tal senso, la piattaforma MadOnline è il giusto aiuto per chi vuole impostare la propria domanda di messa a disposizione per quante più scuole con pochi passaggi e con un investimento di poche decine di euro, risparmiandosi l’onere di personalizzare ogni singola candidatura e di cercare ogni singolo indirizzo di ogni scuola.

La piattaforma, intuitiva ed economica, permette, infatti, di generare ed inviare MAD professionali, personalizzate ad hoc per ogni scuola d’Italia utilizzando la pec degli utenti, l’unico strumento che permette di certificare che l’invio sia andato a buon fine e che quindi la scuola abbia correttamente ricevuto la candidatura.

Segno distintivo, questo, della società Scuola Web Italia che si pone come obiettivo quello di assicurare ai propri utenti un servizio sicuro e trasparente.

E per chi non possiede un indirizzo di posta elettronica certificata, www.messa-a-disposizione.it permette di generare le domande e di salvarle sul proprio pc, per un invio autonomo con mail tradizionale. Senza alcun costo aggiuntivo alla sottoscrizione, è possibile inviare illimitate MAD singole alle scuole e se si vuole risparmiare ulteriore tempo ed optare per un invio multiplo automatico, Scuola Web Italia permette di scegliere uno o più pacchetti opzionali, pensati per tutte le tasche e tutte le necessità.

Il servizio di assistenza, inoltre, in tempo reale via chat e telefono ed anche tramite mail, assicura un aiuto concreto a tutti coloro che usufruiscono del servizio.

Sono tante le persone che hanno già provveduto a mandare la propria candidatura usufruendo del servizio e diverse di loro hanno già preso servizio anche per incarichi annuali. Candidati anche tu in tutte le scuole italiane statali e oltre 10000 paritarie, qualche scuola potrebbe essere in attesa proprio della tua MAD!

Iscriviti gratuitamente su MadOnline e prova senza impegno per 15 giorni la piattaforma: potrai generare fino a 10 domande senza alcun costo.

  • 15
    Shares

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter cliccando qui e metti mi piace alla nostra pagina di Facebook. :-)




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *