Hai i requisiti per partecipare al Concorso straordinario con riserva?

requisiti-concorso-straordinario-riserva

La notizia di questi giorni è che molte persone stanno scegliendo di aderire al ricorso al TAR per la partecipazione al concorso semplificato per la selezione a tempo indeterminato del personale docente della scuola primaria e dell’infanzia.

I requisiti

Gli esclusi, infatti, sono sul piede di guerra, ma attenzione almeno uno o più di questi requisiti sono fondamentali per avere possibilità di ammissioni tramite ricorso.

Vediamo quali soggetti potrebbero avere questa opportunità:

  1. coloro che hanno maturato il servizio di due anni scolastici nel periodo dal 1999 al 2009;
  2. coloro che hanno maturato il servizio (2 anni scolastici), in tutto o in parte, presso Istituti paritari, parificati o legalmente riconosciuti;
  3. coloro che hanno maturato il servizio (2 anni scolastici), anche non specifico (vale a dire in parte su Primaria ed in parte su Infanzia);
  4. coloro che non hanno maturato il servizio pari a 2 anni scolastici ovvero li maturi considerando anche l’anno in corso;
  5. coloro che hanno maturato il servizio, sia su statale che paritaria, per classi di concorso diverse da Infanzia e Primaria (Scuole Medie o Superiori);
  6. coloro che sono in possesso di Laurea in Scienze della Formazione, e che intendano far riconoscere il periodo di tirocinio come servizio valutabile ai fini della partecipazione al Concorso;
  7. i diplomati Magistrali successivamente  all’anno scolastico  2001/2002 e in possesso dei requisiti richiesti dal Decreto Ministeriale;
  8. coloro che hanno maturato il servizio nel grado preparatorio titolo di 3 anni valido per accedere nelle GAE ma non indicato tra i requisiti per partecipare al concorso;
  9. coloro che hanno maturato il servizio nelle c.d. sezioni primavera;
  10. coloro che hanno svolto il servizio quale insegnante di religione cattolica nella scuola primaria.

di Fabiola Ortolano

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter cliccando qui e metti mi piace alla nostra pagina di Facebook. :-)




    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *