Personale ATA: assunzioni a tempo indeterminato entro il 31 agosto

libro su banco in scuola con personale ata

Il MIUR ha fornito indicazioni dettagliate circa le assunzioni a tempo indeterminato del personale ATA per il prossimo anno scolastico.

I numeri

Si tratta di 7.759 unità, di cui 7.646 immissioni in ruolo e 226 trasformazioni a tempo pieno di contratti a tempo parziale al 50% relativo alla procedura di stabilizzazione dei co.co.co. nei profili di assistente amministrativo e tecnico, corrispondenti a 113 posti interi, per un numero massimo di 7.872 contratti.

Le assunzioni a tempo indeterminato

Via alle immissioni in ruolo dal 31 agosto con le nomine a tempo indeterminato da cui si attinge dalle graduatorie permanenti provinciali valide per l’a. s. 2019/20.

La sede di titolarità si avrà con le operazioni di mobilità per l’a. s. 2020/21.

Si attende di conoscere la disponibilità del corrispondente numero di posti nell’organico di diritto provinciale per l’anno scolastico 2019/20. Con il concorso per l’assunzione di 2.004 DSGA, le cessazioni relative a tale profilo professionale sono state certificate ma accantonate per l’utilizzo cumulativo all’esito delle relative procedure concorsuali.

Le compensazioni a livello provinciale saranno limitate ai vari profili professionali della medesima area professionale o in area inferiore. Niente immissione in ruolo di assistenti tecnici negli istituti di scuola secondaria di secondo grado ove sono presenti insegnati tecnico-pratici soprannumerari.

Via libera ai contratti in regime di part-time

La decorrenza giuridica partirà dal 1° settembre 2019, mentre quella economica dalla presa di effettivo servizio del contratto a tempo indeterminato.

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter, clicca qui.




    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *