Nuovo decreto sull’edilizia scolastica

edilizia scolastica

E’ di pochi giorni fa il decreto firmato dalla Ministra Azzolina che stanzia alle Regioni 510 milioni di euro per l’edilizia scolastica. Tali risorse fanno parte della programmazione unica nazionale 2018-2020 che occorreranno per realizzare gli interventi previsti dai piani messi a punto dalle Regioni.

Considerando le proposte che le Regioni hanno già presentato al Ministero, il decreto del 10 marzo 2020 permette il finanziamento dei primi 280 interventi, per un importo totale di circa 421 milioni euro. Si attende un successivo decreto che darà il via libera alle restanti risorse.

Nonostante il difficile momento che il Belpaese è costretto ad affrontare, la Ministra Azzolina afferma di proseguire il proprio lavoro tenendo conto delle priorità assolute delle nostre scuole. In merito al problema dell’edilizia scolastica, conclude:

Questo sblocco di risorse è un intervento importante, nell’interesse dei nostri studenti e di tutta la comunità scolastica.

In accordo con la Vice Ministra Anna Ascani, ciò riveste un importante valore dimostrando impegno e supporto alle Regioni e agli Enti locali. Lo sblocco dei fondi favorirà anche il tessuto produttivo che si occuperà degli interventi finanziati.

Assia Liberatore

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter, clicca qui.




    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *