Graduatorie Personale Ata: pubblicazione definitive ad agosto, ricorsi permettendo

Mancano ancora pochi giorni alla pubblicazione delle graduatorie provvisorie per il Personale Ata. Il Ministero ha indicato l‘8 luglio come termine ultimo per la pubblicazione. In seguito le stesse dovrebbero essere visibili nel giro di circa una settimana sul sito istituzionale Istanze Online.

Scatteranno poi i dieci giorni utili per presentare eventuale ricorso nel caso in cui venissero riscontrate eventuali inesattezza nelle graduatorie stesse. Potresti dare un’occhiata qui!

Secondo i sindacati, che hanno già denunciato il tutto al MIUR senza però avere risposta, c’è il rischio che i ricorsi possano essere molti a causa di difetti procedurali che potrebbero aver inficiato la correttezza dei punteggi.

Trascorsi i dieci giorni di tempo per i ricorsi, sarà la volta del lavoro più delicato per gli Uffici scolastici, che dovranno controllare reclamo per reclamo e, in caso di reclamo giustificato, provvedere alla correzione delle graduatorie.

La sensazione è che per il mese di agosto si possa arrivare a una definizione completa delle graduatorie, in modo che poi si possa renderle operative dal 1 settembre, in tempo utile per l’avvio del nuovo anno scolastico.

Come detto però regna grande incertezza per quel che concerne i ricorsi sui punteggi inesatti: se la mole di lavoro e di contestazioni dovesse essere superiore a quella stimata, i ritardi nelle pubblicazioni potrebbero essere inevitabili.

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter, clicca qui.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *