Graduatorie d’istituto: via libera all’inserimento in coda II fascia

graduatorie-istituto-ii-fascia

Da questa settimana via libera alla possibilità di inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno.

È possibile farlo comunicando il titolo di sostegno conseguito dopo il 24/06/2017 ed entro il 1° febbraio.

La domanda

Gli interessati dovranno presentare domanda esclusivamente online, compilando il modello A5. Il modello è reperibile collegandosi sul sito Istanze Online dal 4 al 22 febbraio 2019 (entro le ore 14,00).

Sono escluse dalla compilazione del modello A5 le seguenti categorie:

  • i docenti di I° fascia che hanno presentato domanda di inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno delle GaE, ai sensi dell’art. 3 del D.M. 506 del 19/06/2018, i quali sono automaticamente trasposti in graduatoria;
  • i docenti che desiderano ottenere anche l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di II° fascia con il modello A3, in quanto potranno dichiarare il titolo di specializzazione nella sezione del predetto modello A3 appositamente predisposta.

La domanda di priorità per le supplenze

Le graduatorie di istituto prevedono anche la possibilità di beneficiare di una priorità nell’attribuzione delle supplenze di III fascia.

La domanda di priorità nell’attribuzione delle supplenze dalla III fascia delle graduatorie di Istituto è un diritto dei docenti che conseguono il titolo di abilitazione nelle more dell’inserimento negli elenchi aggiuntivi alla II fascia.

Per presentare la domanda, è necessario collegarsi sul portale Istanze Online, per tutto il triennio di validità delle graduatorie, utilizzando il modello A4.

L’istanza va rivolta alla scuola capofila prescelta all’atto di inclusione in III fascia.

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter cliccando qui e metti mi piace alla nostra pagina di Facebook. :-)




    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *