Al via le domande di pensionamento per il personale della scuola

domanda-di-pensionamento-scuola

Emanato il Decreto ministeriale 727 del 15 novembre 2018, che interessa coloro che dal prossimo anno scolastico desiderino, avendone i requisiti, andare in pensione.

La domanda

Il personale a tempo indeterminato docente, educativo, amministrativo, tecnico e ausiliario della scuola potrà fare domanda di:

  • cessazione dal servizio per raggiungimento del limite massimo
  • dimissioni volontarie
  • trattenimento in servizio per il raggiungimento del minimo contributivo

Il termine finale per la presentazione delle domande è stato fissato al 12 dicembre 2018.

Entro lo stesso termine si dovranno presentare anche le domande di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo part-time da parte del personale della scuola che non ha raggiunto il limite di età, ma di servizio, con contestuale riconoscimento del trattamento di pensione.

Dopo la domanda

Inoltre, entro 30 giorni dalla scadenza del termine per la presentazione delle istanze di cui sopra, l’Amministrazione comunica l’eventuale rifiuto o ritardo nell’accoglimento della domanda di dimissioni.

Il pensionamento avrà i suoi effetti dal 1 settembre 2019.

di Fabiola Ortolano

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter, clicca qui.




    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *