Il decreto crescita è legge

scuola che riceve investimenti da decreto crescita

Il Ministro Bussetti ha annunciato il nuovo provvedimento legislativo: il decreto crescita, dunque, è finalmente legge.

Si tratta di un sistema semplificato che fornirà supporto alle procedure burocratiche degli enti locali.

Premiate le imprese con bonus assunzioni

Il MIUR premia le imprese che, volontariamente, erogheranno un minimo di 10.000 € annui agli istituti tecnici e/o professionali.

La donazione delle imprese è volta alla creazione e al miglioramento dei laboratori scolastici.

L’azienda donatrice potrà usufruire di bonus assunzioni per i futuri diplomati provenienti dall’istituto ricevente.

Appalti semplificati

Più snelle le procedure anche nell’ambito dell’edilizia scolastica.

La messa in sicurezza degli istituti scolastici sarà garantita da appalti semplificati. Sarà possibile utilizzare:

  • le centrali di committenza statali per lavori provinciali e comunali
  • una procedura negoziata, se lo stato non interviene nei tempi richiesti e per un importo massimo di 5.400.000 €

L’obiettivo del MIUR, pertanto, è ridurre i tempi di assegnazione delle risorse in modo da garantire scuole più sicure per tutti.

Assia Liberatore

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter, clicca qui.




    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *