Concorsi scuola: ecco quelli pronti a ripartire

E’ ormai dalla scorsa primavera che i nuovi concorsi scuola sono stati già banditi ma al tempo stesso congelati a causa dell’emergenza Covid. (per approfondire clicca qui)

Il nuovo Governo Draghi ha però intenzione, compatibilmente con l’andamento della curva pandemica, di accelerare in questo senso e sbloccare tutta una serie di situazioni. Leggi qui

Il concorso straordinario è l’unico che, tra mille difficoltà, ha comunque visto la luce e beneficiato di un parziale svolgimento. Ora si resta in attesa delle prove suppletive per candidati che non hanno potuto partecipare causa Covid.

Il Governo ha varato una serie di misure che prevedono procedure concorsuali semplificate articolate con sola prova scritta e una prova orale. Varrà per i concorsi finalizzati al reclutamento di personale non dirigenziale.

Non ci sono solo i concorsi scuola ad attendere lo sblocco da parte del Governo, anzi sono una minima parte. In tutto sono almeno 60 i concorsi pubblici a livello nazionale congelati. Tre di questi sono quelli relativi al mondo della scuola: concorso ordinario secondaria primo e secondo grado, da 33.000 posti e concorso ordinario per infanzia e primaria 12.861 posti. In programma anche l’avvio del VI ciclo TFA sostegno (per info, clicca qui)che mette a disposizione dei candidati 6.191 posti.

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter, clicca qui.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *