Concorsi 2021: il programma del Miur, pandemia permettendo

Se il 2020 è stato caratterizzato dalla didattica a distanza e dalla brusca interruzione del concorso straordinario per la scuola, le previsioni per il 2021 non possono essere molto più ottimistiche, almeno per quel che concerne la prima parte dell’anno.

Nonostante ciò, il programma del Miur per l’anno appena iniziato prevede una serie di novità interessanti. In programma, infatti, ci sono i Concorsi per gli aspiranti Docenti, Dirigenti tecnici e insegnanti I.R.C.

Per i docenti specializzati sul sostegno, si prevede una nuova procedura concorsuale, rinnovabile ogni 2 anni con aggiornamento delle predette graduatorie (punteggio) sulla base dei titoli conseguiti.

Il concorso straordinario,  dovrebbe riprendere appena la pandemia lo consentirà. Uno scenario al momento difficilmente ipotizzabile, tra zone rosse e campagna di vaccinazione che stenta a decollare.

Per quel che concerne invece i concorsi ordinari per infanzia/primaria e secondaria, si attende di conoscere la data esatta. Ipotizzare di riuscire a iniziarli e concluderli in tempo per le immissioni in ruolo dell’anno scolastico 2021/22 è ottimistico oltremodo, ma il ministero ci spera.

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter, clicca qui.




    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *