Candidature per il nuovo anno scolastico: MAD Online, uno strumento facile e sicuro

candidatura-mad

Nel mezzo del caldo estivo, riprende, come ogni anno, il periodo più propizio per inviare le MAD, le domande di Messa A Disposizione con cui i docenti, il personale ATA e gli aspiranti tali si candidano nelle scuole proponendo il proprio profilo per ricoprire gli eventuali posti vacanti che residuano dopo le assegnazioni da graduatoria.

È ormai consolidato che tale periodo è quello che precede l’inizio delle lezioni del nuovo anno scolastico per cui ci si propone, cioè quello che intercorre tra agosto ed inizio settembre.

È buona norma, al fine di essere certi di averle provate proprio tutte, inviare la propria candidatura in tutte le scuole per cui si ha titolo per lavorare e, quando si vogliono contattare diverse centinaia di istituti, è spesso utile far ricorso a strumenti idonei a risparmiare tempo e denaro.

In tal senso, la piattaforma migliore sul mercato è sicuramente MAD Online che, oltre ad essere l’unica piattaforma sul mercato totalmente made in Italy, è anche la più sicura e la più economica perché offre un servizio low cost pensato per ogni necessità ed ogni tasca.

Perché scegliere MAD Online?

Segno distintivo del sistema offerto da Scuola Web Italia risulta sicuramente essere il paradigma sicurezza-trasparenza-economicità:

  • Sicurezza: perché MAD Online è l’unica piattaforma che invia le domande di messa a disposizione attraverso la pec dell’utente il quale riceverà nella propria casella, in posta in arrivo, le ricevute di consegna ed accettazione sinonimo della buona riuscita dell’invio e dell’effettiva ricezione da parte della scuola della candidatura.
  • Trasparenza: perché la società certifica la serietà del servizio cui gli utenti si affidano attraverso il fornitore pec dell’utente stesso. MAD Online è l’unica piattaforma infatti che non fa recapitare all’utente un banale pdf in cui sono elencate le scuole che presumibilmente sono state contattate, ma l’aspirante docente o lavoratore ATA avrà la certezza matematica che tali scuole abbiano ricevuto la candidatura che il sistema invia in automatico: le ricevute di accettazione e consegna hanno infatti valenza di raccomandata a/r.
  • Economicità: www.messa-a-disposizione.it è l’unica piattaforma che non prevede un costo a provincia. Il pagamento del solo abbonamento permette di avere a disposizione illimitate spedizioni singole da poter usufruire per contattare le oltre 50.000 scuole statali e le oltre 10.000 paritarie e scuole italiane all’estero. Con poche decine di euro (l’abbonamento ha un costo irrisorio che va da 15€ a massimo 30€ a seconda di quanti e quali gradi e ruoli interessano) si avrà la possibilità di contattare tutte le scuole d’Italia quante volte si vuole.

La piattaforma offre inoltre il servizio opzionale di invio multiplo automatico che permette, con un solo click, di contattare diverse decine di scuole: il sistema predispone per ogni scuola una domanda ed una mail personalizzate ad hoc per ogni istituto, e successivamente le invia contemporaneamente risparmiando all’utente l’onere di selezionare le scuole singolarmente ed autorizzare l’invio per ogni singolo istituto.

Se ambisci quindi a lavorare a scuola, non lasciarti sfuggire la possibilità di farti conoscere da tutte le istituzioni scolastiche d’Italia. Invia massivamente le tue domande di messa a disposizione e prova www.messa-a-disposizione.it, l’unica piattaforma online che ti offre anche un periodo di prova totalmente gratuito e senza impegno.

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter cliccando qui e metti mi piace alla nostra pagina di Facebook. :-)




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *