Assunzioni docenti 2021: il calcolo dei posti disponibili

Si aggiorna il calcolo totale dei posti docente disponibili, utili per calcolare la necessità di immissioni in ruolo da parte del ministero. I sindacati, nell’ambito del computo relativo alla mobilità docenti per l’anno scolastico 2021/22, hanno ricalcolato i posti liberi dopo la pubblicazione degli esiti delle domande di trasferimento. per approfondire clicca qui!

Ora il quadro relativo al fabbisogno per immissioni in ruolo e supplenze ripartito per i diversi ordini e gradi di scuola è più completo.

In tutto, si è raggiunto il ragguardevole numero di 112 mila posizioni disponibili che si ottengono unendo i posti comuni e il sostegno. Non si tratta di numeri definitivi, ma in ogni caso si tratta di una cifra che alla fine dovrebbe essere molto vicina a quella reale. Leggi qui!

Nessuna sorpresa per quel che riguarda la ripartizione dei posti stessi: come previsto dai sindacati, il numero maggiore di richieste riguarderà la scuola secondaria e il sostegno.

Non ci saranno difficoltà a coprire i posti comuni della scuola dell’infanzia e primaria, considerato che ci sono graduatorie sufficientemente corpose cui attingere. Diverso il discorso relativo al sostegno con circa 2mila aspiranti su 12mila posti disponibili.

Per la scuola secondaria, si calcola che dal concorso straordinario si possa attingere con circa 27-28mila docenti su 83.213 posti liberi. Ciò significa che con la procedura straordinaria dalla prima fascia delle GPS si arriverà a circa 55mila posti della scuola secondaria più i 10mila cattedre sostegno nell’infanzia e nella primaria.

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Per continuare a rimanere aggiornato su tutte le novità del mondo del lavoro nelle scuole, iscriviti alla nostra newsletter, clicca qui.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *